Sanremo 2017, Michele Zarillo:”Sono un miracolato e torno a Sanremo felice”

Sanremo 2017, Michele Zarillo:”Sono un miracolato e torno a Sanremo felice”

Michele Zarillo

Sanremo 2017  tutto è pronto alla griglia di partenza, anche se secondo alcune accertate indiscrezioni Maria de Filippi avrebbe 38 di febbre di sicuro, professionista come ha sempre dimostrato d’essere, salirà sul palco dell’Ariston accanto a Carlo Conti che riuscirà a tenere alto il ritmo della serata. Tra i protagonisti di questa imminente edizione di Sanremo c’è anche Michele Zarillo che torna nella città dei fiori per la dodicesima volta. Intervistato dal settimanale Gente ha raccontato come ha vissuto i drammatici momenti che sono seguiti all’infarto che ha avuto 3 anni fa:

Tre anni e mezzo fa ho rischiato di morire. Pensavo di non poter più cantare, figuriamoci arrivare qui ad affrontare di nuovo questo palco, che è sempre una grande prova emotiva. Ho avuto un infarto. Me la sono vista veramente brutta. Per fortuna non ero in casa da solo, l’ambulanza arrivò in soli sette minuti e l’ospedale era dietro casa mia. Mi operarono d’urgenza e mi misero cinque stent. Ho avuto paura, tanta, di perdere tutto e non solo la carriera.

La paura di quei momenti lo ha portato a pensare ai suoi figli, pensare che sarebbero potuti crescere senza un padre gli ha dato una forza immensa:

Il pensiero che sarebbero potuti crescere senza un padre mi ha dato la forza di guarire. E poi sono stato davvero miracolato: una parte del mio cuore aveva smesso di battere e solo in rarissimi casi, dopo un infarto come il mio, riprende la motilità. Anche i medici erano sbalorditi. Quando ho fatto il primo elettrocardiogramma sotto sforzo e andava tutto bene mi sono commosso.

loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *