Vincenzo Maiorano parla di moda e stile, il fashion creator svela alcuni segreti e trucchi

Vincenzo Maiorano è un 24enne fashion creator, organizzatore di eventi e wedding planner di Bari. E’ l’ideatore e organizzatore del Fashion Red Carpet e ha lanciato un sito e un magazine di fashion. In questa intervista rilasciata in esclusiva a Gossipmag.it, Maiorano parla di moda e ci svela alcuni segreti e trucchi.

Vincenzo Maiorano – Foto: Facebook

Qual è la tua fashion obsession?

La mia fashion obsession riguarda principalmente gli accessori, specie se si tratta di scarpe e borse. Nel mio guardaroba sono presenti più di 100 paia di scarpe e per le borse ho avuto la capacità di acquistarne anche due identiche.

A proposito di moda, qual è un errore da evitare?

Molto spesso la gente sottovaluta l’importanza dell’accessorio, come collane, braccialetti e orecchini… L’importanza che potrebbe avere una cintura in una determinata occasione ha un peso molto rilevante. Quindi molta gente fa due comunissimi errori: indossarne tanti di colori, dimensioni e forme differenti o non indossarne tanti da restare anonimi.

Qual è la cosa più bizzarra che hai fatto in materia di bellezza?

Un segreto che non ho mai svelato è la mia passione per la chirurgia, ma lascio a voi il beneficio del dubbio riguardo alla mia persona.

Qual è il colore di tendenza per l’estate 2017?

I colori dell’estate 2017 sono i colori pastello.

Quali sono i capi must have dell’estate 2017?

Gonnellini lunghi, top a righe, grandi bracciali e bracciali eccentrici.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Sicuramente il Maiorano Magazine sta assorbendo gran parte delle mie energie e delle mie risorse tuttavia oltre ad occuparmi del magazine sto valutando un progetto televisivo.

A presto con nuove news, interviste e indiscrezioni sul patinato mondo della moda!

loading...
Giornalista web laico, liberale, libertario e orgogliosamente pugliese. Sono fiero delle mie origini e adoro scrivere articoli di spettacolo, gossip, politica, attualità, moda e televisione. La vita è una, sacra e meravigliosa, godiamocela fino in fondo. Aiutiamo e sosteniamo nel nostro piccolo la ricerca scientifica, le categorie deboli e le nuove generazioni senza un presente e purtroppo senza un futuro!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *