Andrea Iannone a Chi:”Io e Belen ci siamo conquistati con il tempo: è la donna della mia vita!”

Andrea Iannone a Chi:”Io e Belen ci siamo conquistati con il tempo: è la donna della mia vita!”

Belen Rodriguez e Andrea Iannone

Parla di Belen Rodriguez Andrea Iannone al settimanale Chi in uscita questa settimana, il pilota per la prima volta conferma l’amore per la showgirl e nonostante per il gossip sono sempre in crisi e prossimi a dirsi addio la loro storia va avanti a gonfie vele in piena quotidiana normalità. Andrea rivela che non ama la vita mondana e quanto pare Belen condivide visto che la sera la coppia preferisce mangiare un brodino e andare a dormire:

Noi veniamo anche giudicati per questo. Le faccio un esempio: noi non pubblichiamo foto sui social insieme e per tutti siamo: in crisi, lasciati, separati, eccetera. Io leggo commenti, magazine, telegiornali, messaggini sul mio cellulare, ma a volte nemmeno io so cosa rispondere. Cioè cosa dovrei dire: ‘No guarda, siamo in vacanza insieme, ma non ci facciamo le foto?’. Ma il linguaggio dell’amore deve essere per forza questa storia qui? I nostri genitori sono cresciuti così? Ma dai. Invece poi succede che la sera mi ritrovo con Belen, mangiamo un brodino insieme e alle dieci a nanna. Mentre fuori il mondo parla.

 

Il pilota rivela inoltre come è nato e cresciuto il loro amore:

Ci siamo conquistati con il tempo e oggi so che è la donna della mia vita. Vede, questa storia può durare in eterno o finire, ma io ringrazierò sempre di averla vissuta perché in ogni caso sono diventato un uomo migliore. Quest’amore mi ha arricchito in tutti i sensi ed è successo grazie a una formula magica: la normalità”, sottolinea il centauro 28enne. Poi aggiunge: “La mattina facciamo colazione insieme, poi ognuno sbriga le sue cose di lavoro. La sera guardiamo la tv e andiamo a letto. Usciremo una volta ogni due settimane, tranne quando viaggiamo. Posso guardare Belen e in due secondi le dico: “Fai la valigia e partiamo”. Lei c’è e siamo fortunati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.