Segnalazione grave trono over Uomini e donne

La puntata di oggi del trono over di Uomini e donne si apre con Domenico che continua a prendere lezioni di danza da Natalia Titova e, molto soddisfatto di come ha ballato la lambada con Tina, ora vuole imparare il tango argentino. Cominciano così le nuove lezioni con particolare attenzione al portamento che deve essere molto eretto; Domenico si impegna a fondo e per ben figurare poi fa anche le prove da solo, con l’ausilio di due scope legate insieme.

In studio Tina si augura che il suo spasimante sia meno irruento del solito, quindi l’ingresso di Domenico, con camicia alla garibaldina e immancabili bretelle, e poi vai col tango! Alla fine la proposta di lui: alle lezioni dalla Titova vuole andarci con Tina che non esclude l’ipotesi…staremo a vedere. Si entra nel vivo con il consueto recall sui fatti salienti della settimana scorsa, ovviamente incentrati su Gemma, mai doma malgrado le alterne e sfortunate vicende sentimentali (una su tutte!) e le frequenti critiche, vedi quelle ormai scontate di Tina e gli attacchi del nuovo arrivato Carlo.

Gemma come al solito si sfoga, si è sentita offesa e derisa più volte e avverte di essere più che mai sola contro tutti, ma, rispondendo a una delle tante accuse, ribadisce con fermezza di non aver mai preso in giro nessuno.

In studio Maria annuncia il suo prossimo ingresso, Tina dice di aver ideato un nuovo jingle musicale al riguardo (il brano “Brutta”) quindi l’intervento di un altro “nuovo”, il signor Pino, in difesa della dama torinese: Pino ce l’ha con Carlo che si è definito un giudice ma per lui è un inquisitore, attacca Giorgio confermando la tesi secondo la quale è solo grazie a Gemma che “il gabbiano sia potuto volare così alto”, mentre nei confronti di Tina ha parole più benevole.

Gemma dovrebbe entrare ma il jingle di Tina a Maria non piace così si procede con quello solito, quindi il suo ingresso e, neanche il tempo di sedersi e manco a dirsi, comincia la polemica con Tina che si protrae a lungo, poi Gemma ringrazia Pino per averla difesa, lui le dice di essersi sentito solidale e di aver sofferto per lei, quindi critica la rivendicazione di Giorgio di amare a suo modo: – l’amore è quella cosa che ti toglie il respiro nell’assenza dell’amato, o c’è o non c’è! – Gemma invece parla di Carlo, il suo “inquisitore”: – ora ci vengono apposta anche da fuori per attaccarmi? Tra l’altro ho saputo che era venuto per conoscermi…chissà perché a questo punto…- Carlo: – per capire che persona sei…poi strada facendo ho cambiato idea.

Secondo Gianni il comportamento di quest’ultimo “puzza”, Gemma e Carlo continuano a “dirsele” di santa ragione, Elsa interviene al fianco di Gemma: – qui si viene a trovare l’amore e lei (Carlo) non avendo mai avuto né moglie né figli, dell’amore non ne sa nulla! – Gemma rincara la dose: – prima si appollaiano come gufi davanti alla tv e poi vengono qui a sparlare! – Maria le fa tornare il sorriso: – ci sono due uomini che vogliono conoscerti!

Entrano così Gino e Giocondo, il primo è leccese e ristoratore e lei gradisce molto: – adoro i pugliesi e il barocco leccese! E anche io ho avuto un ristorante, mi piace curare il cibo dell’anima e quello del corpo! – Gino racconta che il suo momento di pausa, dalle 15 alle 18, è quasi perfetto per poter seguire il programma e così eccolo qua! Giocondo ha 61 anni, due figli, è ristoratore anche lui e di Torino come lei, oltre che “spacciatore” di prodotti toscani doc.

Tina parla di un possibile interesse di Gemma per il conto in banca del suo ammiratore, ma lei rivendica a gran voce di non aver mai pensato né puntato a questo: – io ho fatto anche la lavapiatti per pagarmi il treno per Firenze! Ho sempre badato a me stessa e ne sono fiera! Per chi si ricorda ho detto di no a proprietari di castelli! – Infine Gemma dice di voler conoscere entrambi e che ballerà prima con uno e poi con l’altro, ma si alza Elsa: – me ne lasci uno anche a me? – e poi Eralda che, a sorpresa, chiede di ballare con Domenico.

Dopo il ballo si posiziona una seduta vicino a Gianni e Maria ne spiega il motivo: – riguardo alla vicenda Anna-Giorgio due ex partecipanti hanno telefonato in redazione per poter tornare a raccontare quello che sanno, ma poi una ci ha ripensato…allora facciamo entrare Federica! – la ex partecipante fa il suo ingresso, si siede e prende la parola: – dopo le ultime polemiche ho deciso di intervenire sulla cosa, anche perché il programma è vero e merita che si faccia chiarezza…dunque tornavo in treno da Roma dove seguivo un master in psicopatologia forense… e ho incontrato Anna nel periodo in cui frequentava Nino, ma ben presto finimmo a parlare di Giorgio e dei loro fitti contatti…mi disse che si vedevano spesso, per serate e altre occasioni del genere e che c’erano stati anche due, tre baci…io le chiesi come mai allora non stavano insieme e lei mi rispose che lui era molto preso ma aveva una sorta di paura di portare avanti la storia…- Anna si meraviglia: – io ti conosco appena e ti ho fatto tutte queste confidenze? – F: – certo! L’abbiamo anche chiamato al telefono! – la discussione tra le due prosegue ed è costellata di contraddizioni tra una e l’altra versione, Federica a un certo punto rivela che Anna le ha raccontato di un bacio passionale con Giorgio, appoggiati a una macchina in un parcheggio; i due scuotono la testa, Gianni dà della bugiarda ad Anna che parla di serate “normali” e non certo da vip, ma la sua versione continua a cozzare con quella di Federica che intanto ribadisce le sue lodi alla trasmissione; Gianni insiste e afferma che prima o poi la verità viene sempre a galla…

Per vedere o rivedere la puntata cliccate sull’immagine in alto.