Raoul Bova all’Intervista:”Non è il sedere che mi ha attratto di Rocio…”

Raoul Bova all’Intervista:”Non è il sedere che mi ha attratto di Rocio…”

Raoul Bova

Ospite dell‘Intervista di Maurizio Costanzo un attore molto amato dal pubblico: Raoul Bova. Costanzo ha messo sua agio Bova cercando di fargli mostrare quella parte umana di cui ognuno è dotato, non solo bello e bravo ma un buon padre, un ex marito e oggi un compagno fedele della sua nuova compagna l’attrice modella Rocio Munoz Morales. Raoul si è descritto come padre, i figli per lui sono una vera magia e sia i due maschi che la femmina Luna lo hanno stregato:

Tutti i figli mi hanno stregato, sia Alessandro che Francesco che l’ultima arrivata Luna. Lei mi ha stregato perché è nata in un momento difficile. Ma hanno tutti una magia particolare. Alessandro ha un mondo di una profondità incredibile, è difficile anche stargli dietro. Francesco ha un’energia pazzesca. Sono in un’età in cui ti contestano e odiano tanto […] Quando avevo incertezze e dubbi, Luna me li ha tolti e non mi ci ha fatto pensare. La cosa più bella è accogliere la nascita di un figlio con tutta la gioia e la felicità, ma se sai che c’è qualche contrasto e che c’è qualcuno che soffre rischi di non vivertela come dovresti. Spesso non uscivo per la paura di trovare dei fotografi e perché non avrei potuto godere della tranquillità che Luna meritava.

Bova ha poi parlato dell’ex moglie Chiara Giordano, definendola una mamma perfetta oltre che una persona molto sensibile e intelligente. Con Chiara l’amore era finito, è sempre stato fedele fino a quando ha capito che il rapporto stava cambiando.

Di Rocio poi ha detto:

Non è il sedere che mi ha attratto di Rocio ma è la persona. Lei è sempre stata vista a livello fisico come una bellissima donna, perché lo è, ma la cosa che mi dà più fastidio è che si è pensato al classico uomo che lascia la sua donna per una più bella e più giovane. Nessuno ha pensato che ci sono dei momenti in cui le storie finiscono e che poi altri amori iniziano. Mi sarei potuto innamorare anche di un’altra donna ma in quel momento era la donna che sentivo più vicino a me.

 

loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *