Uomini e donne, Carmine e Anna via insieme (over 12 gennaio)

Un amore sbocciato quasi subito tra i due.

Carmine e Anna insieme

La puntata di oggi del trono over di Uomini e donne riparte dal caso Annamaria con un breve filmato relativo alla puntata di ieri, quando lei ribadisce che le accuse lanciate da Gianni non corrispondono al vero: – non ho nessuna tresca! Come ve lo devo dire! – Oggi si ricomincia da lì e il suo presunto fidanzato, Raffaele, viene contattato al telefono da Gianni che cerca di attirarlo in un trabocchetto: – Raffaele Annamaria ha confessato la vostra amicizia intima…- R: – intima? Ma che è impazzita? – G: – comunque sapevi che era innamorata di te…- R: – si non lo metto in dubbio, ma per certe cose bisogna essere in due! Baciati? No! siamo solo amici, e non credo che lei abbia detto queste cose, è una brava persona – a questo punto interviene Maria: – Raffaele ma te l’ha detto lei che è innamorata o l’hai capito da solo…- R: – da solo, grazie all’età che ho – M: – e potrebbe essere che un giorno possa cambiare il tuo sentimento per lei? – R: – non posso prevedere il futuro…comunque se Annamaria dovesse incontrare qualcuno sarei felice per lei.

Gianni pone ancora qualche domanda a Raffaele, specificando che non ce l’ha con lui, poi si interrompe la telefonata e si passa ad altro, con il filmato che racconta “l’amore a prima vista” tra Carmine e Anna, venuta in puntata per conoscerlo; lui è letteralmente folgorato e comincia subito a baciarla e lei non si tira indietro, Maria li invita a fare due chiacchiere in separata sede, dietro le quinte, dove lui le segna il suo recapito e le dice ciò che si aspetta da lei: – devi solo tenere pulita la casa e cucinare, stop! – Anna sorride e annuisce, poi i due si stringono le mani e si scambiano affettuosità.

Si torna in studio dove Maria annuncia che i due si sono già scambiati la visita nelle rispettive abitazioni, che ora sono qui e che se ne andranno insieme. Carmine e Anna fanno il loro ingresso tra gli applausi, lui abbraccia forte Maria e afferma: – è stato un fulmine che ha bruciato tutto! – Anna è raggiante ma racconta che c’è stata qualche ora di tensione: – sabato mi sono arrabbiata perché lui voleva che somigliassi il più possibile a sua moglie! Così me ne sono tornata a casa! Poi quando stavo sul treno lui mi ha chiamata e mi ha detto che avevo tre giorni di tempo per tornare! Ma io gli ho risposto “e no! se mi vuoi vieni tu!” e così è stato, ha preso la macchina ed è venuto a riprendermi, poi mi ha presentato a tutti come la sua futura moglie! – in questo contesto idilliaco si alza la voce critica di Emy: – io non credo a questo colpo di fulmine!

Lui l’ha baciata senza neanche conoscerla! – Gianni trova inopportuno e “di disturbo” il suo intervento: – per me stai solo rosicando! Con loro è arrivato l’amore, con te la tristezza! – la critica di Emy non è la sola, sempre dal parterre femminile Carmine viene accusato di troppa leggerezza per aver affermato che ama Anna più di sua moglie, ma Gianni si ribella a gran voce: – zitellacce! Bisogna gioire della felicità altrui! No rosicare! – Carmine porge ad Anna un gran mazzo di fiori, lei racconta che le canta “cuore mio” alle 4 del mattino, poi le porta il caffè col miele, lui parla di notti insonni, poi su invito di Maria la porta a ballare.

Emy al centro dello studio per parlare della sua conoscenza con Francesco che fa il suo ingresso, lei prende la parola: – ci siamo telefonati, lui è simpatico, scherzoso…- Francesco dice che avrebbe voluto incontrarla ma lei spiega che aveva casa sottosopra per via di un trasloco, Gianni è ironicamente perplesso: – ma guarda che coincidenza…- Emy giura che è così e invita a verificare, Maria osserva che la redazione sa di una successiva proposta di Francesco per un nuovo incontro nel week end a casa sua in campagna, in camere rispettosamente separate, ma lei, che non ha voluto rivelargli la sua età, avrebbe preferito che fosse lui ad andare da lei, quando sarebbe stata a posto.

Gianni dopo Annamaria incalza anche lei: – te vuoi solo stare in studio e fare le tue battutine…tutte queste pretese a una certa età andrebbero abbassate…- Maria chiede a Emy se Francesco le piace e lei risponde di si: – è carino, simpatico, pettinato come piace a me…

Gianni non le crede, Maria è perplessa: – la redazione dice che Francesco ti ha trovata sgradevole e scostante, che tu avresti preferito che lui vivesse a Reggio Emilia, che poteva conoscere altre donne e che ti ha proposto di vedervi a Roma il giorno prima della registrazione…- Emy non concorda e tira in ballo Sonia della redazione, Maria non gradisce ma asseconda la prima e consulta la seconda, poi “sbotta”: – lui te l’ha detto, tu hai risposto che vi sareste visti in puntata, basta col tirare in ballo la redazione e basta con queste bugie! È una questione di età e di educazione! Ora servono le scuse per Sonia! – Emy resta sul vago, Maria, stizzita esce e parte opportunamente un ballo.

Via alla diretta facebook: Cesare ha 63 e due anni fa ha perso il lavoro di arredatore d’interni per la chiusura dell’azienda nella quale lavorava da anni, ora cerca un impiego di qualsiasi genere almeno per un altro paio d’anni allo scopo di arrivare alla sospirata pensione, ma per i sessantatreenni come lui è un’impresa quasi titanica: – qualcuno mi ha risposto che sono troppo bravo! – racconta con amara ironia Cesare, mentre sul video scorrono le immagini dei mobili disegnati da lui.

Buone notizie invece per le offerte e le ricerche precedenti, gli obiettivi sono stati quasi tutti raggiunti, quindi una nuova proposta di lavoro dalla signora Maria, diretta a sarte in possesso di una certa esperienza, nel campo dei vestiti da sposa in una azienda familiare: servono sei sarte e due addette alla vendita.

Due sedute al centro e un filmato che ci porta a Solaro, a casa di Giovanni, dove lui e Maria Pia stanno preparando i bagagli per trasferirsi a casa di lei a Ciampino, nei dintorni di Roma, quindi le immagini ci mostrano l’arrivo nel nuovo nido d’amore e dalle espressioni e dalle parole dei due traspare entusiasmo e felicità per questa nuova vita insieme.

Oggi Giovanni e Maria Pia fanno il loro ingresso in studio e lui rivolge subito i suoi ringraziamenti a Maria “grande padrona di casa”, con un pizzico di nostalgia dice di tifare sempre per Gemma ed esorta Tina ad avere qualche volta più pietà, poi parla della vita e di come a volte possa essere straordinaria: – incredibilmente ho incontrato proprio la persona che cercavo…la amo e spero di continuare a farlo per tantissimo tempo! – lei: – appena conosciuto mi è piaciuto subito! E pensare che gli uomini con la barba non mi sono mai piaciuti! Ma lui è buono, colto e comprensivo e siamo in simbiosi come se ci conoscessimo da sempre! Poi è saggio e trova sempre la strada giusta! a lui piace la tranquillità, a me piace uscire, ma stiamo tanto bene insieme! – e allora via alle danze sulle note della “loro” canzone: “anema e core”, nella versione di Peppino di Capri.

Per vedere o rivedere la puntata cliccate sull’immagine.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti. https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.